Giunta Esecutiva

È eletta all’interno del Consiglio di Istituto È composta dal Dirigente Scolastico, che la presiede, la convoca e quindi ne dispone l’ordine del giorno e dal DSGA, che svolge anche le funzioni di segretario della stessa, entrambi membri di diritto; ed inoltre da 1 docente; 1 ATA e due genitori ovvero 1 genitore ed 1 studente nella scuola secondaria di secondo grado, invece eletti dal consiglio Formula le sue proposte al consiglio sulle materie indicate al comma 3 dell’art. 10 del Dlgs 297/94 (tra le quali ad es. adozione del regolamento interno ed adattamento del calendario scolastico) Prepara i lavori del consiglio di circolo o di istituto quando delibera in materia contabile, fermo restando il diritto di iniziativa del consiglio stesso Entro il 31 ottobre propone il programma annuale al Consiglio di istituto con apposita relazione e con il parere di regolarità contabile del Collegio dei revisori (art. 2 DI 44/01) Analogamente il Consiglio può apportare modifiche parziali al programma con deliberazione motivata, su proposta della giunta esecutiva o del dirigente (art. 2 DI 44/01) * i richiami normativi sono tratti da Edscuola ed altri siti istituzionali

Created by Jessica Paschini